iws_logo
t1
news
rubriche
t2
iws association
iws academy
iws videos
t3
eventi
rassegna stampa
passaggi tv
t4
roster
photo gallery
merchandising
forum
t6
credits
 
news

Versione Italiana

English Version

Ciao a tutti i lettori da parte del sottoscritto, Cozzolino Nino

Oggi la nostra intervista sarà concentrata su di un grande wrestler..... ERIK ISAKSEN!!



1. Come sei arrivato in IWS?
Ho conosciuto El Dinamico allo show di Barcellona nel 2003 . sono stato poi invitato in italia a lavorare per la Federazione IWS

2. Cosa ti ha colpito del wrestling, perché hai scelto di dedicare la tua vita a questo sport?
Il Wrestling è uno sport spettacolare e io ho sempre amato farlo.

3. In una tua biografia leggo che sei stato e fai parte di molte federazioni tra cui la NWF, IWS, EWA, SWF.... quali è per te quella più importante?
Sono contento di lavorare per diverse federazioni. Queste hanno differenti stili e differenti wrestlers.
Questo mi da la possibilità di sfidarmi con diversi stili.

4. C'è mai stato un momento nella tua carriera da wrestler in cui hai pensato di smetterla?
A volte , ma io ripeto che amo il wrestling tanto da non volermi fermare.

5. Ci racconti un po' la tua finisher... io so che ha delle particolarità... ce la spieghi nei dettagli?
No ho una finisher particolare. Semplicemente uso una vecchia mossa per concludere i match.
Uso la mia tecnica, la mia forza e la mia abilità per sfruttarla. In Italia la chiamano "Isaksen Driver"
Consiste nel caricare l'uomo sulle spalle per poi terminare la tecnica con una sitdown bodyslam.

6. Quali sono stati i tuoi maestri?
Molti wrestler mi hanno allenato e consigliato durante gli anni, come alcuni wrestler inglesi
quali Doc Dean, Robbie Brookside and james Mason

7. La tua famiglia... ti appoggia o è contraria a questo sport che pratichi?
Loro sono contenti che faccia questo sport, ma sanno anche che è molto pericoloso , e forse sarebbero più contenti se smettessi di farlo.

8. Quanto contano per te i fans nel tuo sport?
Per me sono importanti i fans nel wrestling

9. Ci illustri i tuoi obiettivi/piani futuri?
Ho molti piani per il mio futuro. Ci sono ancora sogni con il wrestling che non ho ancora archiviato
e lavorerò duramente per realizzarli

10. Hai altri sport che ti appassionano nella tua vita o ti piace solo il wrestling?
Non ho molto tempo per seguire altri sport. Seguo le notizie dello sport in Tv ma nulla di ché.

11. Cosa ne pensi dell'Italia e della sua gente?
A me piace l'Italia ,e gli italiani. La estate scorsa sono stato in vacanza in Italia non molto lontano da Venezia

12. Cosa senti di poter ancora dare al mondo del wrestling e alla IWS?
Lavoro molto duramente per dare ai fans il meglio di me durante i match ovunque io lotti.

13. Ti sei ispirato da giovane o tutt'ora a qualche wrestler già affermato... tipo a qualcuno della WWE...?
Quando ero piccolo , Hulk Hogan, Ricky Steamboat British Bulldogs erano i miei preferiti.
Ora però sono attratto dallo stile britannico.

14. Secondo il tuo parere chi è una delle rivelazioni più sorprendenti della IWS?
Daniel Sebastian è sorprendente ed aveva solo 18 anni quando fece la sua prima comparsa.
Lui è stato allenato da me.

15. Invece sempre secondo te chi è il wrestler della IWS dal quale ti attendevi alte prestazioni, più positive intendo..?
E difficile sceglierne uno , ma io rispetto tutti i wretslers che fanno parte della IWS

16. Ho letto che hai disputato molti incontri, c'è qualche match che ricordi in particolare in negativo o in positivo? La tua soddisfazione più grande e la tua delusione più forte che hai provato da quando sei un wrestler qual'è stata?

Il mio momento più memorabile fu quello contro Aquiles al Mazdapalace di Torino quando vinsi
Il titolo Intercontinentale. Un altro momento importante fu quello in qui vinsi il titolo Europeo contro Bernard Van Damme.Un avversario contro il quale mi trovai molto bene fu Makoto Morimitsu.

17. Anche a te come ad altri chiedo di dare qualche consiglio ai giovani che sognano di diventare wrestler e si allenano moto per realizzarsi.....?
Se qualcuno vuole diventare un wreslter, bisogna dimostrare di avere una grande passione,lavorare duro , e
ascoltare le istruzioni del maestro.

18. Potresti elencarci qualcuno dei titoli che hai vinto?
IWS Intercontinental Championship (due volte), European Championship (Eurostars), and Norwegian Championship (due volte ).

grazie della tua disponibilità... un imbocca al lupo da parte mia e credo anche da parte di tutti i fans della IWS!!!

se vuoi puoi concludere facendo qualche saluto finale o qualche raccomandazione, promessa, o ciò che ritieni opportuno!!!


Un saluto gigante ancora a tutti i lettori, e un bacio particolare alla mia piccerella, Palma!

alla prossima

Credit: NINO COZZOLINO

© 2003-2014 IWS® Tutti i diritti riservati. INFO: Cell: (+39) 334.100.68.25 - Cell: (+39) 339.722.67.86 e-mail: info@wrestlingsuperstar.it